Interviste in circolo

Sonia Scaccabarozzi

Nata a Vimercate nel 1969, Sonia Scaccabarozzi, vive e lavora a Merate.
Il bisogno di esprimersi attraverso il disegno la frequentare l’Istituto d’Arte di Monza, dove, sotto la guida di AG Fronzoni designer milanese, comincia a sviluppare i propri canoni espressivi.
Terminati gli studi, inizia la sua collaborazione come grafica con la casa editrice Electa. Nello stesso periodo si avvicina alla scultura e, la scoperta della terza dimensione è per lei una vera e propria rivelazione. La ceramica unita ad altri materiali permette a Sonia di spaziare dal gioiello al vaso ad opere di grandi dimensioni. La sperimentazione è la vera passione, legno e ferro sono gli elementi fondamentali delle sue ultime opere, materiali pesanti e severi che rivivono trasmettendo poesia e leggerezza.

Intervista in Circolo

Cosa ti evoca la parola Signora?

E’ strano, la parola detta così non mi piace, mi fa pensare a quelle donne piene di niente che hanno tutto fuori ma niente dentro. In realtà trovo che signora sia la persona elegante dentro, dai bei modi, che abbia una vivacità sincera, attenta a chi e a cosa succede intorno, capace di cogliere il meglio dalle situazioni e farne tesoro per migliorare sempre, e perchè no capace di donare, ma intendo sorrisi, gesti, parole!

E la parola Circolo?

La parola circolo mi piace molto; il mio professore di progettazione diceva che la figura perfetta è il quadrato; io trovo che sia il cerchio ecco cosa mi evoca circolo, una figura perfetta dove non ci sono interruzioni, spigoli, mi ricorda i girotondi dei bambini che si tengono per mano, un gruppo di persone “tenute insieme da qualcosa”.

Il tuo segreto per affrontare i momenti difficili

Io non lo so se c’è un segreto… di momenti difficili ne ho passati tanti, quando ero una ragazzina il metodo era “cambiare direzione” e mi ha sempre aiutato, adesso il segreto è, sono i miei figli, li guardo e vado avanti!

Cosa ti piace condividere con le amiche?
Purtroppo non ho mai avuto molte amiche, ho poche vecchie amiche che sento raramente ma che ci sono sempre…

Il nostro motto è ” Se non lo sai…te lo diciamo noi” raccontataci qualcosa che sai solo tu e che vuoi condividere con tutte le Signore in Circolo…

La quinta non mi viene… Dai ci penso…

Cosa significa per te Leggerezza?
Leggerezza è guardare con il cuore!

Grazie Sonia


 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
+3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *