Meregallifashionweek

Finalmente shopping

Finalmente affrontiamo una degli argomenti preferiti dalle Signore: lo shopping.
Alzi la mano chi non ama fare acquisti!

Passeggiamo davanti alle vetrine ammirando abiti, scarpe e borse e tutto ci sembra favoloso. Spesso l’unica cosa che ci frena è il nostro portafogli, o quello di nostro marito, perché quello che ci piace sembra essere sempre il capo più costoso della vetrina.
Negli anni però abbiamo  imparato che costosissimo non sempre è sinonimo di qualità ed eleganza. Siamo convinte che si possa essere eleganti e, soprattutto, a proprio agio anche cercando di spendere il meno possibile. Da qui la ricerca continua di  negozi, spacci, outlet, mercatini o sottoscala dove si possono trovare abiti e accessori interessanti  ad un prezzo che non ci faccia cadere in depressione. Perché, gli psicologi lo sanno, non c’è niente che deprima di più di volersi comprare qualcosa e non trovare niente che vada bene.

Uno dei posti dove ci capita spesso di trovare soddisfazione è Diffusione Tessile che unisce la vasta scelta tipica del Factory Outlet, detto anche Spaccio Aziendale, con la qualità dei negozi prestigiosi del pret-a-porter.
Infatti fa parte del gruppo Max Mara, ovvero  uno dei più grandi gruppi a livello mondiale per l’abbigliamento femminile di alta gamma.
In vendita si trovano i capi delle collezioni precedenti e prodotti confezionati con tessuti di qualità.
Oltre ai negozi dedicati, che in Italia sono parecchi, ottimo anche il sito di vendite online.

Il risparmio è davvero notevole, ci è capitato di trovare un capo scontato al 70% e acquistato in  negozio  a prezzo piene solo l’anno prima… chi di noi aveva fatto l’acquisto a prezzo pieno si è un po’ innervosita (Paola) ma  le altre hanno goduto della propria pazienza.
La scelta è vastissima e comprende sia i capi di abbigliamento che gli accessori, scarpe e borse e un bellissimo reparto taglie curvy. Cosa si può desiderare di più? Insomma un posto che a noi donne  ricorda un po’ il paradiso e merita una gita dedicata.

Paola non sa resistere agli abiti lunghi quindi …vediamo se riuscite ad indovinare quale ha comperato?

Print Friendly, PDF & Email
+7

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *